La Ricerca del Femminile interiore attraverso il contatto con la Terra

Sono laureata in Scienze della Terra e Gestalt Counsellor, e svolgo attività di counselling in privato e per associazioni ed istituti.
Dal 2005, integrando geologia, counselling, tradizioni e sapienza nativa americana, promuovo attività rivolte alle Donne, e negli ultimi anni anche agli Uomini, che hanno come obbiettivo la Ricerca e il Risveglio della nostra Connessione con la Terra e con il Principio Femminile.
Accompagno le Donne e gli Uomini alla Ricerca di questo principio che tutto accoglie attivando in tutta Italia corsi e seminari esperienziali, anche attraverso il contatto con quei luoghi del nostro Pianeta più adatti al risveglio, tra cui siti archeologici e Natura incontaminata, ma anche spazi verdi cittadini in cui la forza d’Amore della Natura ancora e ancora si manifesta.

RICONNETTERCI AL FLUSSO NATURALE DI VITA-MORTE-VITA
CI RIPORTA IN CONTATTO CON IL NOSTRO CUORE DI ESSERI UMANI
CON LA NOSTRA CAPACITA’ DI PRENDERCI CURA
DI NOI STESSI, DEGLI ALTRI E DEL MONDO CHE CI CIRCONDA

TERRA E SOLE
FEMMINILE E MASCHILE

Da almeno 8000 anni in tutto il mondo si è diffusa una cultura sviluppatasi intorno ai valori della dominanza, la paura ha avuto il sopravvento e l’amore è finito sullo sfondo. Il femminile e le donne hanno lasciato il giusto posto e la Terra ha iniziato ad avvelenarsi.
Mai come ora è importante per tutti, donne e uomini, trovare delle modalità per riconnettersi con il femminile profondo, con la nostra capacità di prenderci cura, di nutrire, di creare bellezza, di meravigliarci di fronte al Mistero.
Mai come ora è importante restituire a questo tipo di energia il suo giusto posto, perché insieme al principio maschile si possa sviluppare una cultura fondata sullo scambio e sulla cooperazione.

Siamo frutto dell’amore tra il Sole e la Terra, siamo figli di questi due principi che insieme si manifestano anche dentro di noi.
Se riconosciamo loro pari dignità e li onoriamo le nostre azioni rifletteranno lo stesso Amore, quell’Amore che si manifesta attraverso la fioritura dei prati, la nascita di qualsiasi forma di vita, la trasformazione continua da una forma all’altra su questo pianeta, quello che tutti i popoli nativi della terra chiamano Madre.


Foto Demis Albertacci

La ricerca del femminile
si sviluppa attraverso il contatto con la Terra ed i suoi elementi
metafora del contatto e della conoscenza del proprio corpo e dei propri ritmi, ovverossia della propria mente istintiva.

Uno dei grandi poteri delle donne e del femminile di ogni uomo è quello della mediazione
stiamo eretti tra Terra e Cielo
queste energie ci attraversano
si manifestano attraverso di noi in ogni nostro respiro
nell'ascolto silenzioso di questo flusso, come "ossa vuote" possiamo cantare equilibrio e pace..
Pace interiore, nella coppia, nella famiglia..
ovverossia nel mondo..


 
     Condividi su Facebook